martedì 18 giugno 2013

Gnocchetti sardi al pesto di fave verdi e prosciutto crudo croccante

pesto di fave e prosciutto crudo



Con le ultime fave della stagione, ci facciamo un bel pesto di fave verdi, che più che un pesto è una crema molto saporita. Oggi poche chiacchere, sto finendo di scrivere la mia tesi e sono tutta un fermento :)
Eccovi la ricetta.

Gnocchetti sardi al pesto di fave verdi

Ingredienti per due persone
  • 160 gr di gnocchetti sardi
  • 200 gr di fave verdi
  • 1 o 2 cucchiai di parmigiano reggiano (o, se preferite, un cucchiaio di parmigiano e uno di pecorino)
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 spicchietto d' aglio
  • 2 fette di prosciutto crudo
  • burro
  • pepe nero e sale q.b.

Il pesto di fave verdi

Il pesto di fave è un tantino impegnativo, nel senso che per farlo, dovrete prima sbucciare  le fave non solo dal baccello, ma anche della pellicina che le ricopre (per i più tecnici, il tegumento), il lavoro poi si allunga, e   il pesto è più saporito se le fave sono piccoline.
Sbucciate le fave, sbollentatele per un paio di minuti in acqua bollente e lasciatele intiepidire e sgocciolare.
Per fare il pesto mettete tutti insieme e frullate con un mixer, per i più tradizionalisti il mortaio, tutti gli ingredienti: le fave, l' aglio, l' olio e il sale, una volta ottenuta la crema aggiustate di sale e insaporite con il pepe nero appena macinato.

Condiamo la pasta

Per completare la ricetta, tagliate grossolanamente il prosciutto crudo e tostatelo in padella con un po' di burro (ne basterà veramente poco), per tostare meglio il prosciutto è bene disporre in padella tutte le striscioline che ne avete fatto, separate dalle altre, il prosciutto crudo diventa croccante subito, basterà guardare il colore che diventa più scuro e tastarlo con una forchetta. Mettete di lato.

Quando la pasta sarà pronta, a me è piaciuto molto abbinare a questo pesto gli gnocchetti sardi, buttate tutto in padella a insaporirsi aiutandovi con dell' acqua di cottura che avrete messo di lato e che vi servirà per dare al pesto di fave la giusta cremosità. Mescolate per un paio di minuti, spegnete il fuoco e continuate a mescolare fino a quando la pasta risulta ben amalgamata.
Servite nel piatto aggiungendo il prosciutto crudo croccante.

pesto di fave verdi e prosciutto crudo croccante

Valentina

3 commenti:

Patrizia Monica ha detto...

Mai fatto il pesto di fave ....ottimo suggerimento! Grazie
buona giornata
Patrizia di Cucina con Dede

Araba Felice ha detto...

Il pesto di fave non l'avevo mai sentito e mi incuriosisce molto: bel piatto!

Curry & Caramello ha detto...

E' veramente buonissimo ragazze! e ne esistono più varianti, io ne ho fatta una semplice semplice!