sabato 8 dicembre 2012

Dicembre. Castellane al salmone, crema rosa di mascarpone e rucola

Dicembre è il mese che abbiamo scelto per aprire il nostro blog. L' 8 dicembre: l' Immacolata, la data della nostra "inaugurazione". Un piatto corposo e da festa il primo con cui mi voglio presentare "sulle vostre tavole".
Un piatto di pasta al salmone




Un giorno, un mese di festa e di condivisione. Quello in cui ogni occasione è buona per riunire amici e parenti attorno a una tavolata, rispolverare i giochi da tavolo e starsene a sgranocchiare frutta secca con un mazzo di carte fino a notte fonda.
E poi a dicembre, diciamocelo, ci sentiamo anche meno in colpa se ci concediamo qualche caloria in più, così le nostre prime ricette non baderanno certo alla linea!
A casa, abbiamo aperto il mese in grande spolvero con un pranzo domenicale di quelli che ti alzi da tavola che è già quasi buio (tipico di noi gente del sud eh!) e di quelli per cui mia mamma ci costringe a tour de force culinari  la sera prima.
Il piatto sulla tavolata
E visto che siamo di festa e il salmone la fa forte, ce lo regaliamo un bel piatto consistente ma delicatamente cremoso?

Castellane al salmone con salsa rosa di mascarpone e rucola.


Gli ingredienti per due persone

  • 160 gr di pasta
  • 30 gr di salmone affumicato
  • 80 gr di mascarpone
  • 4 pomodorini maturi
  • rucola
  • 1/4 di cipolla, sale e olio extravergine di oliva q.b.
La preparazione

Mentre l'acqua che avrete messo sul fuoco inizia a scaldarsi, potrete iniziare il vostro soffritto di olio e cipolla tagliata finemente  questo primo è veramente semplice e rapido, della serie: minimo sforzo, massimo risultato! Non appena la cipolla si dora potrete già aggiungere il salmone che avrete tagliato a listarelle. Il salmone non deve cuocere troppo, non appena il rosa del salmone diventa più chiaro potete spegnere e lasciare qualche minuto in padella a fuoco spento.
Nel frattempo private della pelle i pomodorini e conditeli con un filo d'olio e un pizzico di sale. Togliete il salmone dalla padella e nel fondo di cottura fate sciogliere i pomodori, a questo punto il salmone potrà essere riversato in padella a insaporirsi per un paio di minuti con il sughetto dei pomodorini. E' arrivato il momento di aggiungere la parte cremosa e goduriosa del piatto: il mascarpone, amalgamate per bene fin quando il colore degli ingredienti in padella non si sarà mescolato alla perfezione con la crema, il mascarpone non deve cuocere. Eccovi la vostra salsa rosa!
Nel frattempo avrete salato l' acqua, buttato e scolato la pasta a cottura ultimata. Versate la pasta in padella e regolatevi in quanto a cremosità con l' acqua di cottura. Servite nei piatti e "spolverate" di rucola, conferirà carattere al piatto.

Noi l' abbiamo accoppiata a un altro primo, un classico: linguine ai frutti di mare.
la pasta al salmone accoppiata alle linguine ai frutti di mare

Il mio ragazzo,come vedete, ha gradito...

Valentina


2 commenti:

CoolFahionStyle ha detto...

Beh, che dire??
Prima di tutto, augurissimi a questo blog appena nato!!
Lo seguo con molto piacere, io adoro cucinare..e sperimentare sempre ricette nuove!
Secondo..questa pasta al salmone la farò prestissimo!Sembra ottima! :)

Curry & Caramello ha detto...

Grazie Rossella! A presto!