lunedì 24 ottobre 2016

Pesto di zucca gialla vegan, l' autunno è arancione!

Che adoro la zucca si era capito! E con la zucca stavolta vi propongo un pesto, che è più una crema, veramente semplice e buonissimo, con pochissimi ingredienti e che potete mangiare così semplice, in versione vegan, sulla vostra pasta o aggiungendoci salumi o formaggi dai sapori decisi che diano contrasto al piatto.
Ecco qui la mia versione del pesto di zucca! 





Ingredienti

Per due persone (circa 200 gr di pasta)

1 fetta di zucca di 200 gr
4 noci
1 spicchio d' aglio
olio evo ( 2 cucchiai)
noce moscata


Preparazione
Il trucco per dare sapore a questo pesto è di usare l' olio e l' aglio sia in cottura che dopo a crudo.
Tagliate a dadini la zucca e cuocetela in tegame con un cucchiaio d' olio e mezzo spicchio d' aglio intero, fate stufare con il coperchio. Se necessario, aggiungete un po' d' acqua fino a cottura completa.
Quando la zucca sarà cotta ma non sfatta, togliete l' aglio cotto e aggiungete quello crudo, così come l' altro cucchiaio d' olio e le noci sgusciate, aggiustate di sale.
Insaporite alla fine con una bella grattuggiata di noce moscata.

Sui miei spaghettoni ho poi aggiunto della ricotta salata e, che ve lo dico a fare, ci sta da Dio!

pesto di zucca gialla


Alla prossima ricetta autunnale con la favolosa zucca gialla!

Valentina


Nessun commento: