sabato 26 ottobre 2013

Graffe o ciambelle dolci di patate di Sal De Riso

ciambelle-dolci-di-patate-salvatore-de-riso


Le ricette di Salvatore De Riso, si sa, sono una garanzia! Inoltre, a chi non piacciono le ciambelline fritte? Soprattutto quando sono appena fatte?! Queste sono morbidissime perchè sono impastate con le patate. Provatele! :-)

Ciambelle dolci di patate di Salvatore De Riso

Ingredienti

  • 250 gr di farina 00
  • 250 gr di purea di patate
  • 15 gr di lievito di birra
  • 2 uova intere
  • 50 gr di zucchero
  • 50 gr di burro
  • 5 gr di sale
  • olio di semi per friggere

Preparazione

Su una spianatoia disponete la farina a fontana, al centro introducete la purea di patate, il lievito di birra precedentemente sciolto in un cucchiaio di acqua, le uova, lo zucchero, il burro ammorbidito a pezzetti, il sale. Amalgamate per bene tutti gli ingredienti, incorporando poco per volta tutta la farina. Impastate con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico. Raccoglietelo a forma di palla e lasciatelo riposare coperto con della pellicola, per 30 minuti.

graffe-di-patate-de-riso


Trascorsi i 30 minuti, fate dei filoncini e chiudeteli formando delle ciambelle (io alcuni filoncini li ho tagliati a tocchetti, come si vede in foto).

graffe-di-patate-de-riso


Disponetele su una placca infarinata e fatele lievitare fino al raddoppio del loro volume.
Friggete le ciambelle in olio bollente e poi spolverizzatele con dello zucchero.

Consigli del maestro De Riso

All' impasto potete aggiungere delle scorzette grattuggiate di limone o arancia per aromatizzare le ciambelline.
Se vi piace la cannella, potete creare una miscela di zucchero e cannella per spolverizzare le vostre ciambelline appena fritte.

Giuliana

5 commenti:

Patrizia Monica ha detto...

Uffi ho cercato di resistere fino ad adesso a non farle......ma con la tua foto !!!!!!! Si le farò e grazie per la ricetta
A presto
Patrizia di Cucina con Dede

Tiziana Rimmaudo ha detto...

mamma che bontà, complimenti!!!

Curry & Caramello ha detto...

Ciao ragazze! Grazie mille, troppo carine :-)
Comunque è vero, non si può resistere a certe cose... si deve cedere e basta,eheh!

Giuliana

Anonimo ha detto...

questa ricetta mi fa venir in mente dei bei ricordi.buonissime quando sono calde ma da non disprezzare quando si raffreddano,per non parlare di quando vengono serviti con una delicatissima salsa alla vaniglia o agli agrumi rigorosamente siculi

Curry & Caramello ha detto...

Hai pienamente ragione ;-)
Giuliana