martedì 12 marzo 2013

Conchiglioni con ricotta e noci. Il pastore a casa tua.


Conchiglioni ricotta e noci


Chi di voi ha ancora la fortuna di mangiare la ricotta fatta direttamente dalle mani del pastore? Ebbene, tra le fortune che la vita di paese riserva, c' è anche questa! Ogni giorno al suono melodioso, per chi come noi adora la ricotta, del tipico richiamo del pastore: << ...Ahiiiiiii >>, donnine laboriose si affrettano con il proprio piatto per comprare la ricotta calda calda.
Per chi non ha questa fortuna, c' è sempre la possibilità di trascorrere una domenica in agriturismo.
Ma avete mai pensato di portarvi il pastore direttamente a casa vostra? Avrete di sicuro sentito parlare della tendenza very chic degli chef che vengono a cucinare direttamente nella nostra cucina per i nostri ospiti, ebbene il pastore fa la stessa cosa: prepara per noi ricotta e formaggi!
Così è stata la nostra domenica di qualche settimana fa: un gruppo di amici, una casa di campagna e l' esperienza decennale di un signore ormai in pensione che ci ha dato il piacere di assaporare ma soprattutto vedere come ricotta e formaggio vengono fatti a partire dal latte.
Io penso poi che potrebbe diventare una professione o perlomeno una fonte alternativa di guadagno per chi, sopraffatto dalle multinazionali  della produzione del latte e dei latticini, può mettere a disposizione qualcosa che le macchine non permetteranno mai vendere a basso prezzo: un' esperienza autentica.
La ricotta fatta quel giorno l' abbiamo mangiata così: appena scesa dal fuoco. Niente di più buono. La ricetta che vi darò oggi però è chiaramente a tema ma è fatta con la ricotta comprata dal nostro pastore "ambulante" di fiducia!
Prima della ricetta, voglio condividere con voi qualche scatto di quella meravigliosa domenica!

ricotta sul fuoco
La ricotta appena scesa dal fuoco


ricotta in preparazione
La ricotta in preparazione


lavorazione del pecorino
Lavorazione del pecorino


ricotta pronta
La ricotta è pronta!

distribuzione della ricotta
Distribuzione della ricotta

la mia ricotta
La mia ricotta!

il pecorino a riposo
Il pecorino a riposo, sarà pronto dopo 15 giorni

Conchiglioni con ricotta e noci alla Norma

Ingredienti per 30 conchiglioni
  • 30 conchiglioni
  • 400 gr di ricotta (non di giornata, potrebbe essere troppo liquida)
  • 15 noci
  • 400 gr di salsa di pomodoro ( o pomodorini spadellati)
  • 2 melanzane
  • olio extravergine di oliva, sale q.b.
Preparazione
Praparate innanzitutto il sugo alla Norma, anche il giorno prima. Preparate la vostra salsa o i vostri pomodorini spadellati e uniteli alle melanzane che avrete fritto tagliandole a cubotti.
Sbollentate i conchiglioni, portateli cioè a metà cottura (nel mio caso 7 minuti) e riponeteli riversi su un panno per qualche minuto. Preparate il ripieno mescolando la ricotta alle noci tritate grossolonamente e riempitene i conchiglioni. Ora non vi rimane che disporre il tutto in una teglia: mettete prima uno leggero strato di sugo alla Norma, i conchiglioni e quindi ricoprite con il sugo rimanente.

procedimento per fare i conchiglioni

Prima di infornare versate un mestolo di brodo di cottura e ricoprite la teglia con della carta alluminio o della carta forno, servirà per evitare che la pasta si secchi.
Infornate nel forno già caldo a 180° per 15/20 minuti.

conchiglioni alla ricotta e noci

Valentina

1 commento:

Floriana Moroni ha detto...

Ciao, passa a trovarmi, c'è una sorpresa per te:
http://semivaniglia.blogspot.it/2013/03/camino.html
floriana